Curriculum Vitae


Anno 2013
NIKHEF (National Institute for Subatomic Physics) di Amsterdam.
Inizia la collaborazione al progetto Multi-SAS.
Anno 2013
G&M consolida la collaborazione con l'INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) di Pisa
prendendo parte al progetto ADVANCED VIRGO.

Anno 2011
G&M si aggiudica la gara per la partecipazione alla fase produttiva dell'esperimento KAGRA
dell' Institute for Cosmic Ray Research.

Anno 2010
Ha inizio la collaborazione con il NIKHEF (National Institute for Subatomic Physics)di Amsterdam per la partecipazione all'esperimento EIB-SAS.

Anno 2010
Institute for Cosmic Ray Research (ICRR) di Tokyo:
la G&M presta la sua collaborazione nell'esperimento KAGRA.

Anno 2009
Ha inizio la collaborazione con l'INFN-LNS per l'esperimento NEMO-Antares (2009 – 2013).

Anno 2009
Albert Einstein Institute di Hannover:
la G&M partecipa all'esperimento AEI-SAS (2009).

Anno 2009
INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) di Salerno:
la G&M partecipa al progetto Anechoic Room.

Anno 2007
NASA (National Aeronautics and Space Administration):
sempre grazie al collegamento dell'INFN di Pisa la G&M prende parte all'esperimento NASA (2007 – 2012).

Anno 2005
Attraverso l'INFN di Pisa ha inizio la collaborazione con il Laboratorio di Ricerca Internazionale Paul Scherrer Institute (PSI) per la partecipazione nell'esperimento MEG (2005 – 2009).

Anno 2004
INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) di Napoli:
viene richiesto l'intervento operativo della G&M per la realizzazione di parte delle apparecchiature necessarie per l'esperimento SAS Towers (2004).

Anno 2003
INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) di Firenze:
la G&M partecipa all'esperimento LISA (2003 – 2004).

Anno 2000
INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) di Pavia:
la G&M partecipa all'esperimento ICARUS (2000 – 2001).

Anno 2000
NAOJ (National Astronomical Observatory of Japan):
G&M partecipa all'esperimento TAMA-SAS (2000 – 2002).

Anno 1998
La Galli & Morelli si dota di una Camera Pulita per gli assemblaggi di particolari compatibili con alto vuoto.

Anno 1998
Massachusetts Institute of Technology (MIT) e California Institute of Technology (CALTECH).
Iniziano le lavorazioni per numerosi progetti scientifici:
• GAS-LIGO prototype (1998 - 2000)
• Accelerometer prototype (2000 - 2001)
• HONGO-SAS (2000 – 2001)
• SAS-LIGO prototype (2005 – 2008)
• Esperimento LIGO HAM-SAS (2005 – 2006)
• Tiltmeter prototype (2008 – 2009)

Anno 1996
Sempre tramite l'INFN di Pisa parte la collaborazione con il National Accelerator Laboratory (SLAC) in:
• Esperimento BaBaR (1996 - 1997)
• Esperimento Glast Fermi (2005 - 2008)

Anno 1993
Attraverso l'INFN di Pisa ha inizio la collaborazione con il CERN (European Organization for Nuclear Research) di Ginevra nei progetti scientifici:
• Esperimento NA62 (1993 - 1996)
• Esperimento CMS (1995 - 2009)
• Esperimento ATLAS (2005 - 2009)

Anno 1992
G&M e INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) di Pisa: si avvia quella che diventerà una lunga collaborazione per la costruzione di macchinari destinati a differenti sperimentazioni scientifiche:
• Esperimento CLUE (1992 - 1993)
• Esperimento VIRGO (dal 1995 ad oggi)

Anno 1988
La Galli & Morelli apre un settore dedicato al montaggio macchine in conto terzi.

Anno 1982
G&M e Officine Galileo: ha inizio la collaborazione per la realizzazione di macchine metallizzatrici e successivamente (anno 1987) per la costruzione di macchine per ultra alto vuoto di impiego in ambito scientifico.